Gaudium news > Ecco alcuni “aiuti” per potere riconoscere l’anticristo

Ecco alcuni “aiuti” per potere riconoscere l’anticristo

L’anticristo esiste già ed agisce indisturbato. Bisogna essere bravi con la luce di Dio, a saperlo riconoscere e combattere.

Rita Sberna (24.03.2022 14:01, Gaudium Press) Il tema dell’anticristo è abbastanza delicato, va trattato con moderazione, lucidità e discernimento perché a volte la fantasia potrebbe fare brutti scherzi. E’ per questo che vi segnalerò alcuni messaggi di Maria Valtorta (una mistica morta nel 1961) che ha avuto la grazia di avere visioni, di sentire i profumi e le voci dei tempi millenari in cui ha vissuto Gesù sulla terra. La Valtorta fu terziaria dell’Ordine dei Servi di Maria, non è stata ufficialmente riconosciuta dalla Chiesa ma nemmeno smentita. Ancora oggi trovo utile leggere i suoi 10 volumi in cui sono trascritti tutte le sue numerose visioni dettagliate.

Cosa dice Maria Valtorta dell’anticristo?

Messaggio del 1944 di Gesù a Maria Valtorta

“Riconoscerete i precursori del Cristo nel suo secondo avvento, poichè le forze dell’Anticristo sono in marcia… quello che molti crederanno vittoria sull’Anticristo, la pace ormai prossima, non sarà che sosta per dare tempo al nemico del Cristo di ritemprarsi, medicarsi delle ferite, riunire il suo esercito per una più crudele lotta.”

“666 è Lucifero, con lui altri cinque demoni, e sono sei; i terribili giorni di sofferenze fino al castigo…Non è solo un uomo…l’uomo della perdizione, l’uomo il cui nome è 666. …Si riferisce a Lucifero nel corpo di un uomo. Secondo le scritture, lui sarà seduto nel tempio di Dio e si proclamerà Dio.. L’Anticristo siederà nel tempo di Dio e si proclamerà Dio. …Non è un uomo solo …E’ Lucifero, il diavolo incarnato che è 666!”

“Più si avvicinerà il regno dell’Anticristo e la fine del mondo e più le tenebre di Satana saranno diffuse sulla terra. Quando poi si abbandonerà nella chiesa la lingua delle catacombe (il latino), Satana sarà prossimo a ingaggiare la sua tremenda lotta, perchè sarà questo il tempo in cui il suo diletto figliolo (L’Anticristo) starà per giungere (…) I capi, ritornati numerosi e forti, con scritti porranno in dubbio alcuni dogmi e la stessa divinità di Gesù Cristo.. …Aboliranno tutti i SS. Sacramenti. Per loro mezzo Satana farà falsi prodigi, pseudo-profeti annunzieranno imminente l’Anticristo, il vero preteso Messia. Quindi verrà suscitata un’orrenda persecuzione alla Chiesa e ai suoi seguaci. Il numero dei martiri sarà allora uguale a quello dei primi secoli della Chiesa. Il Papa subirà il martirio ed il suo seggio sarà occupato dall’Anticristo.”

lascia il tuo commento

Notizie correlate