Gaudium news > Il mese di maggio è dedicato a Maria ma anche ad invocarne il Suo aiuto per vincere la Pandemia

Il mese di maggio è dedicato a Maria ma anche ad invocarne il Suo aiuto per vincere la Pandemia

Papa Francesco ha dato il via ad un intero mese dedicato alla recita del rosario, ad essere coinvolti saranno 30 santuari in tutto il mondo. L’iniziativa di preghiera si concluderà il 31 maggio con Papa Francesco.

Rita Sberna (27.04.2021 18:50, Gaudium Press) Il mese di maggio sarà una vera e propria maratona di preghiera con la recita del santo rosario alla Vergine Maria, l’iniziativa è stata voluta da Papa Francesco e coinvolgerà trenta santuari in tutto il mondo.

Questo è ciò che il Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione ha spiegato: “L’iniziativa coinvolgerà in modo speciale tutti i santuari del mondo, perché si facciano promotori presso i fedeli, le famiglie e le comunità della recita del rosario per invocare la fine della pandemia. Trenta santuari rappresentativi, sparsi in tutto il mondo, guideranno la preghiera mariana, che verrà trasmessa in diretta sui canali ufficiali della Santa Sede alle ore 18 ogni giorno”.

La preghiera sarà aperta da Papa Francesco il 1° maggio e si concluderà il 31 maggio.

Iniziative mariane in musica e parole

In vista di questo mese mariano, c’è chi ha preso iniziativa di rendere omaggio alla Vergine Maria mettendo a disposizione il proprio talento musicale, grazie agli strumenti della nuova evangelizzazione come i canali social, youtube ecc …

Uno degli iniziatori è il cantautore Giancarlo Airaghi, che grazie al suo lavoro musicale “Terra Accogliente” cerca di aiutare l’ascoltatore a guardare Gesù con gli occhi di Maria.

Il tutto inizierà con una “Premiere” sul canale YouTube del cantautore, il 1 maggio e poi si protrarrà per tutti i lunedì di maggio.

Sabato 1 maggio sarà un momento introduttivo che spiegherà il percorso che poi sarà suddiviso in 5 appuntamenti (uno per ogni lunedì di maggio) … si tratterà di brevi video-riflessioni sui misteri del rosario, sottolineati poi con una canzone a tema di Giancarlo Airaghi, tratta dal suo cd “Terra accogliente”, edito dalle Paoline nel 2013.

“Un semplice percorso in parole, immagini e musica per farci accompagnare da Maria alla scoperta o riscoperta della Bellezza del Figlio verso il quale lei ci accompagna come Madre” racconta Giancarlo.

Quello che dicono i Pontefici sul Santo Rosario

Il Rosario è il compendio di tutto quanto il Vangelo.
(Papa Pio XII)

 

Il Rosario è la mia preghiera prediletta.
Preghiera meravigliosa!
Meravigliosa nella sua semplicità
(Papa Giovanni Paolo II)

Il Rosario, che dall’inizio del 1958, mi sono impegnato di recitare devotamente tutto intero, è divenuto esercizio di continuata meditazione e di contemplazione tranquilla e quotidiana, che tiene aperto il mio spirito sul campo vastissimo del mio magistero e ministero di Pastore massimo della Chiesa, e di padre universale delle anime.
(Papa Giovanni XXIII)

lascia il tuo commento

Notizie correlate