Gaudium news > La chiesa che la Madonna chiese a Natuzza di costruire … aprirà il 6 agosto

La chiesa che la Madonna chiese a Natuzza di costruire … aprirà il 6 agosto

Una profezia che diventa realtà tra meno di un mese, fu proprio la Madonna ad annunciare alla mistica Natuzza Evolo che sarebbe sorta la chiesa dedicata al “Cuore Immacolato di Maria rifugio delle anime”.

Rita Sberna (08.07.2022 18:02, Gaudium Press) La costruzione della chiesa tanto desiderata dalla Madonna e che chiese la sua realizzazione alla mistica di Paravati, aprirà il 6 agosto. La chiesa è dedicata al “Cuore Immacolato di Maria rifugio delle anime”.

Il vescovo Attilio Nostro diede il tanto atteso annuncio

Il 5 marzo nel corso di una celebrazione, il vescovo Attilio Nostro aveva annunciato che la chiesa “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime” di Paravati sarebbe stata aperta al culto sabato 6 agosto 2022.

La fondazione di Natuzza Evolo ha annunciato il programma completo della giornata. Al centro, la cerimonia di dedicazione della chiesa che sarà presieduta da monsignor Nostro (La Calabria News24, 4 luglio).

L’apparizione della Madonna

Il desiderio di costruire questa chiesa è sorta durante una visione della Madonna che ebbe Natuzza Evolo risalente al 1944. Natuzza si era appena sposata con Pasquale Nicolace, e viveva in una casa molto piccola.

Natuzza disse alla Vergine: «Come vi ricevo in questa casa brutta?». E la Madonna le rispose: «Non ti preoccupare, anche nella casa brutta possiamo venire, ma ci sarà una nuova casa, una chiesa, dedicata al Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime». 

La prima pietra fu posata nel 2002, poi vi fu un grande stop, dovuto a dissidi tra fondazione e Chiesa.

Il presidente della Fondazione scrive: «L’edificio di culto “Cuore immacolato di Maria rifugio delle anime” Anastasi – è composto da quattro cappelle a forma circolare ed è capace di ospitare al suo interno circa tremila persone con una piazza antistante a forma di cuore, che può contenere diecimila pellegrini, a rappresentare il grande cuore della Madonna che si offre come rifugio per tutte le anime» (Corriere della Calabria, 3 luglio). 

Il Programma del 6 agosto

La celebrazione del 6 agosto si potrà seguire anche tramite maxischermi che verranno posizionati fuori dalla chiesa, non ci saranno posti a sedere nella piazza se non per i disabili.

A conclusione della celebrazione sarà possibile entrare in chiesa; la chiesa resterà aperta fino alle ore 20.

lascia il tuo commento

Notizie correlate