Gaudium news > “L’amore che non muore” un libro sulla Via Crucis Sindonica

“L’amore che non muore” un libro sulla Via Crucis Sindonica

Il giovane siciliano Angelo Russo, studioso e devoto della Sacra Sindone ha scritto un libro sulla Via Crucis Sindonica per l’edizioni Albatros.

Rita Sberna (31.05.2022 15:17, Gaudium Press) Lo scorso aprile è uscito in tutte le librerie, il nuovo libro dell’autore siciliano Angelo Russo, palermitano di origine, studioso e devoto della Sacra Sindone. Il libro s’intitola “L’amore che non muore” edizioni Albatros, è un vero manuale per pregare la Via Crucis meditando la Sacra Sindone.

Il libro gode della presentazione di Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo ed è arricchito dalle illustrazioni di Valentina Traina.

La conversione di Angelo nasce proprio grazie alla Sacra Sindone, ecco perché c’è anche da parte sua un grande interesse per essa. In un’intervista a Cristiani Today, il giovane aveva raccontato:

“Il mio interesse per la Sindone nasce fin da piccolo grazie ad una pubblicità di un programma dove si sarebbe parlato di Sindone, quello che mi meravigliò quasi ad impressionarmi fu il volto dell’uomo sindonico. Mi sono chiesto subito se veramente quel volto potesse essere quello di Gesù, e cominciai le mie ricerche”.

Lo abbiamo intervistato per Gaudium Press chiedendogli qualcosa in più di queste pagine da lui scritte e presentate.

Cos’ha di speciale questa via crucis?

Questa Via Crucis non è il classico manuale di preghiera, ma è un supporto spirituale che al suo interno contiene: i dialoghi tra Gesù e Santa Faustina, che troviamo nel suo diario, le visioni della mistica Emmerick che ha vissuto su di sé in corpo e spirito la passione di Gesù e la spiegazione del telo sindonico, che rappresenta ogni tratto, caduta e ferita di Gesù in ognuna delle 14 stazioni.

Perché è importante pregare avendo presente la Sindone?

Guardando la Sindone vediamo i segni dell’amore incondizionato del Padre, che ci ha donato suo Figlio. I segni impressi sul telo sindonico ci permettono di rivivere passo dopo passo il vangelo della passione, morte e resurrezione di Gesù.  Perché la Sindone è segno eloquente dell’amore di Gesù… quell’amore che non muore.

In che cosa può essere di aiuto un manuale di preghiera come il tuo?

La Via Crucis sindonica è un valido supporto di preghiera e di profonda riflessione spirituale, che aiuta il lettore ad assaporare la bellezza del mistero della salvezza.

 

 

 

lascia il tuo commento

Notizie correlate