Gaudium news > Nominato dal Papa il nuovo visitatore apostolico per Medjugorje, l’Arcivescovo Aldo Cavalli

Nominato dal Papa il nuovo visitatore apostolico per Medjugorje, l’Arcivescovo Aldo Cavalli

Aldo Cavalli, finora nunzio nei Paesi Bassi è stato nominato dal Papa come nuovo visitatore apostolico per Medjugorje. Un impegno esplicitamente pastorale che non entra nel merito della veridicità delle apparizioni.

Rita Sberna (29.11.2021 10:14, Gaudium Press)Per la parrocchia di Medjugorje Papa Francesco ha nominato il nuovo visitatore apostolico, l’Arcivescovo Aldo Cavalli, finora nunzio apostolico nei Paesi Bassi e rappresentante permanente presso l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche.

Il precedente visitatore apostolico, mons. Hoser è morto lo scorso 13 agosto a Varsavia, all’età di 78 anni. Ricopriva questo ruolo dal 2018.

Chi è mons. Aldo Cavalli

Monsignor Cavalli ha 75 anni, è nato a Muggianico di Lecco, in Lombardia nel 1946, da una famiglia di fornai. Nel 1971 è stato ordinato sacerdote a Bergamo. Ha compiuto gli studi presso la Pontificia Accademia Ecclesiastica, entrando nel 1979 nel servizio diplomatico della Santa Sede. Nominato nunzio apostolico, nel 1996 è stato consacrato vescovo, come arcivescovo titolare di Vibo Valentia. Ha guidato le nunziature di São Tomé e Príncipe (1996), Angola (1997), Cile (2001), Colombia (2007), Libia e Malta (2013) Paesi Bassi (2015) ed è stato anche rappresentante permanente presso l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (2015). Il 15 maggio scorso è stato ricevuto in udienza da Papa Francesco.

Il ruolo pastorale – specifica la Santa Sede – non entra in merito della veridicità delle apparizioni della Madonna a Medjugorje.

I pellegrinaggi a Medjugorje, autorizzazione ufficiale

Papa Francesco nel maggio 2019, ha autorizzato i pellegrinaggi a Medjugorje. Chiunque si può recare in quel luogo non più in forma privata ma ufficialmente con viaggi organizzati da diocesi e parrocchie.

Il messaggio del Papa ai giovani di Medjugorje

Lo scorso agosto, il Papa ha rivolto un messaggio ai giovani riuniti per il tradizionale Festival dei Giovani, che tutti gli anni si svolge in quel luogo: “Abbiate il coraggio – aveva affermato – di vivere la vostra giovinezza affidandovi al Signore e mettendovi in cammino con Lui. Lasciatevi conquistare dal suo sguardo di amore che ci libera dalla seduzione degli idoli, dalle false ricchezze che promettono vita ma procurano morte. Non abbiate paura di accogliere la Parola di Cristo e di accettare la sua chiamata. Non scoraggiatevi come il giovane ricco del Vangelo; invece, fissate lo sguardo su Maria, il grande modello dell’imitazione di Cristo, e affidatevi a Lei che, con il suo «eccomi», ha risposto senza riserve alla chiamata del Signore”.

Mons. Hoser in una delle ultime interviste a Vatican News aveva detto che a Medjugorje arrivano pellegrini da tutto il mondo, per incontrare Cristo e Sua Madre.

lascia il tuo commento

Notizie correlate