Gaudium news > Nuove nomine nella Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti

Nuove nomine nella Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti

Papa Francesco ha nominato a capo della Congregazione vaticana l’arcivescovo che ne ricopriva il ruolo di segretario, incarico affidato dal Papa al vescovo di Tortona, Vittorio Viola. Nominato anche il nuovo sottosegretario, monsignor Aurelio García Marcías.

Rita Sberna (28.05.2021 08:42, Gaudium Press) Papa Francesco ha rinnovato i vertici della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti nominando il nuovo prefetto, il segretario e il sottosegretario.

Il successore del cardinale Robert Sarah (il quale aveva rinunciato all’incarico lo scorso febbraio) sarà il vescovo emerito di Leeds, Arthur Roche, dal 2012 segretario della Congregazione per volontà di Benedetto XVI.

Chi è Arthur Roche

E’ originario di Batley Carr, in Inghilterra, il neo prefetto ha frequentato la Pontificia Università Comillas presso il St. Alban’s College di Valladolid, in Spagna, dove ha conseguito la Laurea in Sacra Teologia. Ordinato sacerdote nel ’75, tra i vari incarichi nel 1996 è divenuto segretario generale della conferenza episcopale di Inghilterra e Galles. Giovanni Paolo II lo nomina nel 2001 ausiliare dell’arcidiocesi di Westminster. Dal 2001 al 2002 è Presidente della Commissione per gli Affari Pastorali, della Commissione Finanziaria e della Società dei Bambini Cattolici dell’Arcidiocesi di Westminster.

Il 16 luglio del 2002 diviene coadiutore della Diocesi di Leeds e presidente della Commissione Internazionale in lingua Inglese per la Liturgia (ICEL). Il 7 aprile del 2004 riceve la nomina di vescovo della Diocesi di Leeds e di presidente del “Department of Christian Life and Worship” della Conferenza dei Vescovi d’Inghilterra e Galles. È membro del Comitato permanente del CBCEW e uno dei tre vescovi responsabili del Venerabile Collegio Inglese di Roma e Valladolid (Spagna), e del Collegio Beda di Roma.

Altre nomine

Papa Francesco ha nominato come Segretario della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, con carattere episcopale e assegnandoli la sede titolare di Rotdon, il Rev.do Monsignore Aurelio García Macías, finora Capo Ufficio della menzionata Congregazione.

Invece il Reverendo Padre Corrado Maggioni, S.M.M., Sotto-Segretario della medesima Congregazione dal 5 novembre 2014, continua nel suo incarico.

La Congregazione e le sue funzioni

La Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, fu istituita da Papa San Giovanni Paolo II, il 2 giugno 1988, con la Costituzione Apostolica Pastor Bonus sulla riorganizzazione della Curia Romana.

La Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, tra i vari incarichi ha quello di promuovere l’azione di pastorale liturgica, per ciò che riguarda soprattutto la preparazione e la celebrazione dell’Eucarestia degli altri Sacramenti e dei sacramentali (cfr. Costituzione Apostolica Pastor Bonus, art. 64), la celebrazione della domenica insieme alle altre feste dell’anno liturgico e la Liturgia delle Ore.

La Congregazione è anche responsabile dello sviluppo e della promulgazione delle edizioni tipiche dei libri liturgici latini e delle normative in campo liturgico.

 

lascia il tuo commento

Notizie correlate