Gaudium news > San Tommaso d’Aquino ci aiuta a lottare contro alcuni vizi

San Tommaso d’Aquino ci aiuta a lottare contro alcuni vizi

Lottare contro i vizi soprattutto nell’ambito sessuale non è facile. San Tommaso d’Aquino ci aiuta a vincerli.

 

Rita Sberna (01.08.2022 11:01, Gaudium Press) Combattere alcuni vizi non è facile soprattutto quando si parla dei vizi legati all’ambito sessuale come la pornografia, la masturbazione, infatti ci vuole molto tempo. San Tommaso d’Aquino addirittura dice che bisogna sforzarsi molto perché è una lotta che avviene all’interno di noi ed è molto difficile sconfiggere il nemico che lotta contro noi stessi.

San Tommaso d’Aquino però ci da alcuni consigli.

 

Quando si presenta l’occasione di peccato bisogna sfuggire

 Il primo consiglio è fuggire da tutto ciò che è occasione di peccato, quindi bisogna vigilare sull’ambiente che ci circonda, i posti e le persone che frequentiamo. Davanti a questo genere di peccati se la tentazione è forte e non siamo in grado di sconfiggerla è meglio fuggire da quella situazione di peccato.

Bisogna vigilare anche sugli stati d’animo che possono indurci a questo tipo di vizio come la depressione, lo stress ecc …

 La rinuncia ai piaceri fisici

San Tommaso d’Aquino dice che per questo tipo di peccati si presenta una lotta tra lo spirito e il corpo in quanto il corpo vorrebbe essere soddisfatto dai piaceri carnali mentre lo spirito cerca di resistere a questi desideri sbagliati e peccaminosi.

Ecco che il secondo consiglio è punire questi desideri per non cedere ad alcuni piaceri.

Un esempio di piacere del corpo potrebbe essere l’astenersi dal mangiare certi cibi, o cercare di non sonnecchiare tanto.

Questa lotta cerca di indebolire il nemico interiore.

Cercare di pregare

La preghiera aiuta tantissimo a rafforzare l’anima e lo spirito, bisogna pregare sempre: prima di andare a dormire, la mattina appena alzati ecc…

Non importa quanto tempo ci si dedichi alla preghiera, l’importante è pregare.

Un aiuto enorme può essere quello di andare a messa e confessarsi spesso.

La preghiera è un ottima arma per questi vizi.

Spendere bene il proprio tempo

Bisogna secondo san Tommaso occupare bene il tempo. Tenere la mente occupata aiuta molto a non pensare a certi vizi. Occupare il tempo non significa fare quello che si vuole ma occuparlo con cose che ci permettano di mettere a frutto i nostri talenti.

Dipingere, suonare, fare sport possono essere d’aiuto per il corpo e per lo spirito.

I vizi comunque richiedono del tempo per scomparire, infatti i risultati non si vedono subito.

Se si cade nuovamente nel vizio non bisogna scoraggiarsi ma confessarsi e riprendere il cammino.

lascia il tuo commento

Notizie correlate