Gaudium news > Sinodalità Ecclesiale “a responsabilità limitata” o dal consultivo al deliberativo?

Sinodalità Ecclesiale “a responsabilità limitata” o dal consultivo al deliberativo?

Venerdì 20 maggio in Sala Marconi la presentazione del libro del cardinale Francesco Coccopalmerio Presenti Grech, Coda, Dianich, Incitti.

Rita Sberna (19.05.2022 10:55, Gaudium Press) Venerdì 20 maggio verrà presentato l’ultimo libro del cardinale Francesco Coccopalmerio dal titolo Sinodalità “a responsabilità limitata” o dal consultivo al deliberativo? (Libreria Editrice Vaticana) presso la sala Marconi a Roma alle ore 11:30.

Un tema molto attuale quello che il cardinale Coccopalmerio ha affrontato nel suo libro, nell’odierno percorso sinodale sulla sinodalità, convocato da Papa Francesco questione sulla quale il cardinale Coccopalmerio – presidente emerito del Pontificio Consiglio per i testi legislativi – offre un suo personale apporto di pensiero e riflessione.

Alla presentazione del libro oltre al giornalista Andrea Tornielli, del direttore editoriale del Dicastero per la comunicazione, parteciperanno: il cardinale Mario Grech, segretario generale del Sinodo dei Vescovi, monsignor Piero Coda, segretario generale della Commissione teologica internazionale, monsignor Severino Dianich, vicario episcopale per la cultura dell’arcidiocesi di Pisa, e monsignor Giacomo Incitti, decano della Facoltà di Diritto canonico della Pontificia Università Urbaniana.

A moderare l’evento è Lorenzo Prezzi direttore di Settimananews, che ha realizzato l’intervista al cardinale Coccopalmerio di cui è composto il volume.

Abbiamo chiesto all’autore di spiegarci brevemente in cosa consiste la Sinodalità ecclesiale e il cardinale a Gaudium Press ha risposto quanto segue:

“La sinodalità ecclesiale è una comunione tra fedeli ed il pastore per ricercare e conoscere qual è il bene della Chiesa e per arrivare all’assunzione di una decisione per attuare questo bene.

Facciamo un esempio: c’è una parrocchia in cui ci sono dei ragazzi che non hanno formazione e magari sono sbandati, il Consiglio Pastorale parrocchiale che è formato da alcuni fedeli della parrocchia e dal parroco, conoscendo la situazione trova il rimedio, ad esempio prendendo la decisione di costruire un oratorio.

Quindi la sinodalità ecclesiale prende decisioni in materia pastorale, tutto ciò avviene in comunione con i fedeli e il parroco, ecco la sinodalità ecclesiale; essa si svolge in alcune strutture ecclesiali come il Sinodo dei Vescovi, il Consiglio ecumenico ecc..”

lascia il tuo commento

Notizie correlate